Product catalogueProduct catalogue

I 5 oggetti celesti più belli che possono essere visti con il tuo telescopio

top_5_most_beautiful_celestial_objects_1

Nebulosa di Orione. Questo è un oggetto molto luminoso. A occhio nudo questa nebulosa può essere osservata come un bagliore fioco; con il binocolo, come una piccola nube luminosa. Ma in realtà, questa nube è così grande che la quantità di materia al suo interno sarebbe sufficiente per mille soli e oltre 300.000.000 terre.

top_5_most_beautiful_celestial_objects_2

Ammasso stellare delle Pleiadi. Situate nella costellazione del Toro, le Pleiadi contengono oltre 1.000 stelle, ma ovviamente non è possibile vederle tutte dalla Terra. L’alone blu attorno all’ammasso è causato da polvere riflettente la luce blu delle stelle più luminose dell’ammasso stellare.

top_5_most_beautiful_celestial_objects_3

La Luna. Ad occhio nudo la Luna appare come una mezzaluna luminosa. Le macchie scure sono maria lunare, mentre le aree più luminose sono chiamate altopiani. Durante la luna piena è possibile vedere facilmente queste caratteristiche sulla superficie lunare.

top_5_most_beautiful_celestial_objects_4

Superficie lunare. I crateri sono molto importanti. Per vedere la bandiera americana o il rover sovietico sarebbe necessario un immenso telescopio con uno specchio di centinaia di metri di diametro. Dal momento che un tale telescopio non esiste ancora, si dovrà viaggiare sulla Luna se si desidera davvero vedere queste cose.

top_5_most_beautiful_celestial_objects_5

La Galassia di Andromeda è una delle galassie più vicine alla nostra galassia Via Lattea. Bene, vicina è relativo, naturalmente; in realtà è a circa 2,5 milioni di anni luce dalla Terra. Poiché è così lontana, ciò che vediamo ora è in realtà come la galassia appariva 2,5 milioni di anni fa, quando l’Homo habilis apparve per la prima volta nel mondo. Non abbiamo modo di sapere come appare adesso la Galassia di Andromeda.


E infine…

top_5_most_beautiful_celestial_objects_6

Sai che cos’è? Esatto, è Giove! E puoi vederlo con il tuo telescopio. Insieme a Venere, Saturno, Urano, Nettuno e molti altri oggetti celesti.

Per osservare le stelle è meglio farlo il più lontano dalle luci della città che è ragionevolmente possibile. Ma anche in città potrai vedere molte meraviglie. Consigliamo di iniziare a osservare le stelle con un modello semplice e solo dopo che ci si sente a proprio agio con un telescopio, per passare a modelli più avanzati. La scelta del primo telescopio può essere difficile, quindi è meglio consultare un astronomo esperto. Partecipando a una delle tue riunioni locali del club di astronomia, potrai vedere alcune delle meraviglie del cosmo e parlare con i professionisti di astronomia.